Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Bonus Mobili e elettrodomestici al 50%

Come funziona:

Si può usufruire della detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi
elettrodomestici destinati ad arredare un immobile oggetto di interventi di recupero del
patrimonio edilizio.

Per avere diritto al bonus è sufficiente realizzare un intervento di recupero del
patrimonio edilizio sia su singole unità sia su parti comuni di edifici ( ad esempio del proprio palazzo).

Gli interventi ammessi per richiedere la detrazione possono essere la ristrutturazione,
il restauro, la manutenzione straordinaria o il risanamento conservativo della propria abitazione.

Ad esempio, anche la sostituzione della caldaia che consenta un risparmio energetico rispetto alla situazione preesistente da diritto al bonus mobili

Sono ammessi al bonus i soli acquisti di mobili nuovi ed elettrodomestici nuovi.

La detrazione va ripartita tra gli aventi diritto in 10 quote annuali di pari importo ed è calcolata
su un ammontare complessivo non superiore a 8.000 euro per l’anno 2023
e a 5.000 euro per il 2024.
Per il 2021 il tetto di spesa su cui calcolare la detrazione era pari a 16.000 euro,
mentre per l’anno 2022 era pari a 10.000 euro.

La normativa completa puoi leggerla qui



Go to Top